'Dati Agcom dimostrano l'oscurantismo'

Il presidente del Consiglio regionale lucano sul referendum 17/4

(ANSA) - POTENZA, 25 MAR - "È propaganda quando diciamo che c'è paura del quorum? I dati Agcom pubblicati qualche minuto fa dimostrano l'oscurantismo, al di là degli obblighi di legge rispettati con molta flessibilità, del sistema informativo rispetto ad un appuntamento importante per l'Italia. Il 17 aprile si vota e nessuno sa nulla". Lo ha detto, in una nota, il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Piero Lacorazza (Pd), fra i principali promotori del referendum del prossimo 17 aprile sulle trivelle in mare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere