Rifiuti: differenziata al 65% per legge

Un traguardo imprescindibile del percorso avviato dalla Regione

(ANSA) - POTENZA, 19 FEB - La Basilicata riforma il settore della gestione dei rifiuti, dando il via a un iter che porterà a una nuova legge, partendo da una consultazione con enti e comunità locali, per arrivare fino a un testo che sostituirà quello del 2001: la programmazione é stata presentata stamani a Potenza, nel corso di una conferenza stampa, dal governatore lucano, Marcello Pittella, e dall'assessore regionale all'ambiente, Aldo Berlinguer. Punto centrale della nuova programmazione é la raccolta differenziata, con la soglia del 65 per cento che rappresenta un "traguardo" imprescindibile per la Regione: a questo si aggiunge l'obiettivo di rendere i rifiuti "una risorsa e non una spesa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere