In una guida le 'Tessere d'arte lucana'

Un volume realizzato dall'Apt è stato presentato oggi a Potenza

(ANSA) - POTENZA, 15 FEB - Un volume per raccontare la storia dell'arte in Basilicata dal 1200 al 1800, con un percorso che va dallo scultore Sarolo al pittore Vincenzo Marinelli, con l'obiettivo "di offrire uno spaccato dei tesori artistici lucani più conosciuti, e di quelli ancora da scoprire". E' questo l'obiettivo della guida tascabile "Tessere d'arte lucana" presentata stamani a Potenza, nel corso di una conferenza stampa, dal direttore dell'Apt, Giampiero Perri, e dal curatore del volume, Gabriele Scarcia. Il volume é stato realizzato dall'Apt: in un centinaio di pagine, la guida racconta i tesori d'arte dividendoli per secoli, con un "mosaico di assaggi della produzione artistica lucana", ha spiegato Perri, dal Medioevo all'Ottocento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere