Legge regionale di stabilità approvata

A maggioranza, con 13 voti favorevoli e sei contrari

(ANSA) - POTENZA, 4 FEB - Nella tarda serata di ieri, il Consiglio regionale della Basilicata ha approvato a maggioranza (con 13 voti favorevoli di Pd, Cd, Pp, Ri, Psi e sei contrari di Pdl-Fi, M5s e Gruppo misto) la "Legge regionale di stabilità 2016". In un comunicato diffuso dall'ufficio stampa dell'assemblea è specificato che "la manovra finanziaria quest'anno ammonta a circa tre miliardi di euro al netto delle partite di giro. I limiti massimi di indebitamento per il triennio 2016/2018 vengono fissati in 114 milioni di euro".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere