I nemici della bolletta

Redazione ANSA

PESCARA - Variabilità dell'utilizzo: è questo il principale 'nemico' delle bollette. Accendere e spegnere le luci o attivare e disattivare il riscaldamento di continuo può far alzare notevolmente i costi. D'altronde, si stima che il 42-43% dei costi delle bollette sia dovuto alle cattive abitudini. In altre parole, cambiando le abitudini energetiche si può risparmiare notevolmente.
"Biro - spiega Marco Santarelli, ideatore del robot taglia-bolletta - serve proprio a questo: analizzare i consumi e far cambiare le cattive abitudini. Il robot non fa un'attività di tipo passivo, ma attivo, studiando le dispersioni e i comportamenti sbagliati. Senza dover ricorrere a interventi drastici e costosi, come la sostituzione dei vecchi infissi o l'acquisto di elettrodomestici di nuova generazione, Biro è in grado di far risparmiare fino al 30% con ciò che già si ha in casa".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in