21 marzo seduta Consiglio a L'Aquila

Tra pdl, riconoscimento di Penne 'Città degli arazzi'

(ANSA) - L'AQUILA, 20 MAR - Il Consiglio regionale è convocato per domani, martedì 21 marzo, alle ore 11 nella l'Aula consiliare "Sandro Spagnoli" del Palazzo dell'Emiciclo in L'Aquila. All'ordine del giorno le seguenti interrogazioni: a firma del Consigliere Domenico Pettinari (M5S) sui "Lavori di riparazione e ricostruzione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) siti nelle aree poste all'interno del perimetro del Cratere colpite dal Sisma del 6 aprile 2009 che ha interessato la Provincia de L'Aquila e altri Comuni dell'Abruzzo", a firma del Consigliere Riccardo Mercante (M5S) sulla "Richiesta di chiarimenti sullo stato di emergenza idrica disposto dalla Regione Abruzzo in data 15.12.2016 e sullo stato delle acque della sorgente del Gran Sasso"; a firma dei Consiglieri Lorenzo Sospiri (FI) e Paolo Gatti (FI) sul "Fondo Nazionale Politiche Sociali - Intesa Stato-Regioni del 23.2.2017". Seguono le seguenti interpellanze: a firma del Consigliere Domenico Pettinari (M5S)sul " Bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 4 posti di operatore socio sanitario in esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale 7 maggio 2012, n. 762"; a firma del Consigliere Mauro Febbo (FI) sul "Centro Accoglienza Pietraferrazzana (CH)"; a firma del Consigliere Pietro Smargiassi (M5S) sulle "Criticità dell'autostrada A14"; a firma del Consigliere Lorenzo Sospiri (FI)sulla "Mancata attuazione della legge regionale 42/2013"; a firma del Consigliere Mario Olivieri (AC) sulle "Problematiche del Distretto Sanitario di San Salvo". A seguire verranno esaminati i seguenti progetti di legge: Riconoscimento di Penne "Città degli arazzi", l'Istituzione del premio di studio in memoria dei 77 studenti deceduti durante il terremoto dell'Aquila del 6 aprile 2009. Prevista anche la discussione sul provvedimento europeo "Disposizioni sulla partecipazione della Regione Abruzzo ai processi normativi dell'Unione Europea e sulle procedure d'esecuzione degli obblighi europei. Indirizzi in materia europea per l'annualità 2017, relativi alla partecipazione della Regione alla formazione e all'attuazione del diritto europeo ", quella sul provvedimento amministrativo riguardante la "Realizzazione di un impianto per la lavorazione di inerti e conglomerati e recupero di materiali inerti provenienti da demolizioni nel Comune di Pescasseroli (L'Aquila) - Variante al P.R.P." ed il provvedimento amministrativo riguardante la variante generale al P.R.G. in variante al Piano Regionale Paesistico per il Comune di Magliano dei Marsi (L'Aquila). In coda all'ordine del giorno l'elezione dei componenti della Commissione regionale per la realizzazione delle pari opportunità, l'elezione di un componente del Collegio regionale per le Garanzie Statutarie e quella del Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA