C.Destra: Paolucci, Marsilio confonde Abruzzo con FdI Meloni

(ANSA) - PESCARA, 19 OTT - ''Le affermazioni di Marsilio su Mattarella sono un grave scivolone istituzionale e dimostrano ancora una volta che è un amministratore assente, che non ha chiara la differenza che passa tra l'essere Presidente della Regione Abruzzo e il componente della segreteria del partito della Meloni''. Lo fa sapere in una nota l'ex assessore regionale Pd Silvio Paolucci.
    ''Si scusi Marsilio con il Presidente Mattarella che ci rappresenta tutti e che lui solo qualche giorno ha accolto e accompagnato durante la visita istituzionale a Tagliacozzo e si ricordi che il rispetto ai rappresentanti dello Stato e alla Costituzione su cui anche lui ha giurato, non scade davanti a una piazza urlante. E si scusi anche con gli abruzzesi, che hanno bisogno di qualcuno che si occupi dei loro problemi e non di un presidente che crea tali imbarazzi, o che impiega il tempo del suo impegno istituzionale esclusivamente per temi di politica nazionale passando da un comizio all'altro convocato da Salvini e Meloni''. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere