Ecco 'Le magnifiche terre di centro'

Progetto per valorizzare patrimonio culturale e naturale

(ANSA)-L'AQUILA,9 OTT - Una rete di 11 Comuni del cratere del terremoto 2016 che si organizzano per promuovere i loro territori, uniti da un patrimonio culturale, sociale e naturalistico unico al mondo. Si chiama 'Le magnifiche terre di centro' il progetto presentato a Montecitorio, nato da una vasta mobilitazione di enti locali e associazioni. L'iniziativa promossa dall'associazione Laga Insieme abbraccia Lazio, Abruzzo, Umbria e Marche, con i Comuni di Capitignano, Montereale, Campotosto (L'Aquila), Amatrice, Accumoli, Cittareale (Rieti), Norcia (Perugia), Arquata del Tronto, Montegallo, Montemonaco (Ascoli Piceno) e Montefortino (Fermo), raccontati nel video di 'Appennino Solidale'. Un anno fa il primo patto siglato tra i parchi dei Monti Sibillini e Gran Sasso-Monti della Laga, oggi alla Camera l'incontro per rinsaldare la rete e proiettarla verso il futuro. Tra gli intenti quello di sviluppare un'offerta turistica organizzata, mettere in rete i prodotti agroalimentari, costituire un ecomuseo, percorsi didattici per le scuole.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere