Scanno fotografia a Angela Maria Antuono

"Immagini lontane dall'ovvio". Cerimonia il 13 settembre

(ANSA) - ROMA, 9 SET - Per le sue immagini "lontane dall'ovvio e dal già visto" la fotografa Angela Maria Antuono ha vinto l'undicesima edizione del Premio Internazionale di Fotografia "Scanno dei Fotografi" 2019. Il riconoscimento - che consiste in una ceramica d'autore raffigurante la "Donna Scannese", realizzata dal maestro Giuseppe Rossicone - sarà consegnato a Scanno (L'Aquila) venerdì 13 settembre durante il 22/o Congresso multidisciplinare sul tema "L'Università e i giovani nel cambiamento d'epoca: la terza missione per il nuovo umanesimo", organizzato dal Circolo dei Chirurghi Abruzzesi.
    Angela Maria Antuono - si legge nella motivazione della giuria - "ha il raro dono che fa sì che tutto quello che sceglie di fotografare le sveli il proprio mistero, lei lo porta poi alla luce trascendendolo in forma lirica, ma senza rivelarlo pienamente. Allo spettatore rimane la libertà di perdersi in sentieri personali di lettura emotiva".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere