Febbo,Regione cabina regia unica Turismo

Assessore, obiettivo ottimizzare rapporti tra diversi attori

(ANSA) - SULMONA (L'AQUILA), 7 SET - "Ottimizzazione delle attività fra attori pubblici e privati per lo sviluppo turistico, miglioramento della offerta, riduzione delle DMC da 13 a 6, piano strategico e forte promozione mirata a reale supporto delle offerte commerciali". Queste le linee di indirizzo che l'assessore Febbo, ha condiviso in un incontro a Sulmona con tutti i Componenti dei CDA delle 13 Dmc, Polo di Innovazione per il Turismo, della PMC e Distretti. "Obiettivo strategico - spiega - ottimizzare, razionalizzare e rendere più efficienti ed operativi sia i rapporti fra i diversi attori del sistema della governance turistica sia una più efficace interazione strategica ed operativa fra la struttura regionale e il suddetto sistema, procedendo con una messa a punto dei ruoli, delle competenze e delle specifiche attività in capo a ciascun soggetto e consentire la concreta attuazione anche dal punto di vista sostanziale come previsto nella Legge regionale 15/15, con la individuazione della unica cabina di regia nella Regione".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere