Aperta strada piazzale Campo Imperatore

Da zona ruderi di S.Egidio. Provincia raccomanda cautela

(ANSA) - L'AQUILA, 18 MAG - La viabilità provinciale nel comprensorio del Gran Sasso è di nuovo percorribile. E' stata riaperta la carrabile che conduce dalla zona dei ruderi di Sant'Egidio fino al piazzale di Campo Imperatore, ricoperta nei giorni scorsi da copiose nevicate, con accumuli importanti che in alcuni tratti hanno raggiunto i due metri. Tali precipitazioni hanno reso necessario l'utilizzo della nuova turbina che la Provincia dell'Aquila impiega nel comprensorio di Campo Imperatore. La Provincia raccomanda di procedere con la massima cautela, in particolare sugli ultimi tornanti che conducono all'arrivo della funivia, per la presenza dei muri di neve ai lati della strada. "Nello stesso periodo dello scorso anno - dichiara il presidente della Provincia dell'Aquila Angelo Caruso - con il nostro lavoro abbiamo permesso alla carovana del Giro d'Italia di arrivare in questi luoghi, dimostrando professionalità e responsabilità di un Ente che, per territorio e municipalità, rappresenta punto di riferimento ormai imprescindibile".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere