'Santiago, Italia' di Moretti a Pescara

Storia esuli politici cileni, il 27 proiezione e dibattito

(ANSA)-PESCARA, 26 MAR- Proiezione al 'Massimo' di Pescara, mercoledì 27 alle 21, di "Santiago, Italia" di Nanni Moretti, sul golpe di Pinochet e sulla storia degli esuli politici cileni in Italia. Moretti racconta la storia e il clima degli anni a cavallo del settembre 1973. Da un lato il racconto dell'elezione di Salvador Allende e del successivo colpo di stato che portò all'instaurazione della dittatura del generale Pinochet; dall'altro interviste a protagonisti che raccontano la loro esperienza. Poi la presa di posizione etica di Moretti. Ciò che anima "Santiago, Italia" è uno sguardo nostalgico a un periodo in cui l'Italia sapeva mettere in pratica ideali di accoglienza e solidarietà. Dopo la proiezione, organizzata dall'associazione 'Pescara Punto Zero', dibattito con Enzo Di Salvatore dell'Università di Teramo, Glauco Della Sciucca, autore e regista del film "Humanism!" e ideatore del marchio 'Hoffman, Barney and Foscari', e Renato Di Nicola dell'associazione "Kabawil - el otro soy jo", esperto di conflitti in America Latina.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere