Regionali: Pettinari (M5S), è stata battaglia sleale

2950 contro 29, ma saremo le sentinelle del pubblico denaro

(ANSA) - PESCARA, 11 FEB - "Ancora una volta abbiamo dovuto combattere una battaglia in modo sleale con 250 candidati da una parte e 29 dall'altra''. Lo dice il consigliere regionale uscente Domenico Pettinari che è stato il più votato in assoluto in Abruzzo con 9563 preferenze.
    ''Crediamo che correre con tante liste in una coalizione serva solo a confondere gli elettori che con il M5S sanno chi votare. Detto questo - ha proseguito Pettinari - sono soddisfatto a livello personale per un risultato straordinario, e dico anche che come M5S abbiamo mantenuto il treno delle precedenti regionali. Rispettiamo il voto. Gli abruzzesi hanno detto che dovremo essere ancora all'opposizione e noi così faremo, con una opposizione dura e leale, senza fare sconti a nessuno. Saremo le sentinelle del pubblico denaro". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere