Riapre chiesa Sant'Andrea a Cortino

Danni da eventi sismici 2016. Altri lavori in diocesi Teramo

(ANSA) - CORTINO (TERAMO), 19 OTT - Riaprirà domenica 21 ottobre, con una celebrazione presieduta dal vescovo di Teramo Lorenzo Leuzzi alle 10.30, la chiesa di Sant'Andrea Apostolo a Cortino, in località Faieto, danneggiata dagli eventi sismici susseguitisi dall'agosto 2016. La Diocesi di Teramo-Atri coordina e gestisce come soggetto attuatore gli interventi necessari a salvaguardia e tutela del patrimonio culturale ecclesiastico. Dopo lavori di messa in sicurezza hanno già riaperto al culto le chiese di S.Maria Assunta ad Atri (Concattedrale), S.Pietro Apostolo a Torricella Sicura, S.Maria Maddalena a Garrufo di Campli, SS.Salvatore Frondarola a Teramo.
    Sono in corso gli interventi sulle chiese di San Leonardo a Rocca Santa Maria, Sant'Egidio Abate a Cerqueto di Fano Adriano, San Michele Arcangelo a Colledonico di Tossicia e Santi Pietro e Paolo a Fano Adriano. Tra breve partiranno i lavori nella chiesa Santissima Annunziata di Teramo e sul resto del patrimonio culturale ancora sprovvisto di opere di messa in sicurezza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere