Il Ballet Flamenco Espanol a Pescara

Giovedì 8 febbraio con 3 momenti scenici.Apre il Bolero di Ravel

(ANSA) - PESCARA, 31 GEN - Al Teatro Massimo di Pescara suoni, ritmi e colori della danza spagnola con uno spettacolo in tre momenti scenici: Bolero di Ravel, Zapateado de Mozart e Flamenco Live. Protagonista, giovedì 8 febbraio dalle 21, il Ballet Flamenco Espanol, con Juan Manuel Carrillo e Luis Ortega. E' il secondo dei due spettacoli fuori abbonamento del cartellone della 52/a stagione della Società del Teatro e della Musica "L.Barbara". La prima parte dello spettacolo rappresenta la fusione di due stili, la danza spagnola e il flamenco, spettacolare connubio di forza e attenzione al dettaglio, carico di movimento tra ritmo e luci. Nella seconda i danzatori saranno impegnati sullo Zapateado de Mozart: la musica, adattata con il chitarrista Jeronimo Maya e composta in tono minore, segue la tradizione dei grandi concertisti di chitarra flamenca. Flamenco Live, infine, è una coreografia ispirata all'unione di due elementi imprescindibili del Flamenco: quelli estetici, i costumi, e quelli espressivi, significato, ritmo, sentimento.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere