Ncs, Raggi porterà rifiuti in Abruzzo

'Pd con aumenti e M5S con l'immondizia uccideranno territorio'

(ANSA) - PESCARA, 7 GEN - "Se l'Abruzzo non morirà sfiatato dai rincari lo farà per l'olezzo dell'immondizia. La morsa che stanno stringendo, il Pd con gli aumenti e i 5 Stelle con l'immondizia, complice la Regione Abruzzo, ucciderà il nostro territorio. Dei rincari di autostrada, luce, gas e quant'altro sappiamo, l'ultima novità sono i rifiuti che, per motivi politici, non andranno più in Emilia: la Raggi e i 5 Stelle preferiscono portarli in Abruzzo". A scriverlo in una nota sono il coordinatore regionale Lega-Ncs Abruzzo, Giuseppe Bellachioma, il responsabile dipartimenti Lega-Ncs Abruzzo, Gianfranco Giuliante, il responsabile ambiente Lega-Ncs Abruzzo, Davide D'Errico, in base alle dichiarazioni dell'Ad di Ama, Lorenzo Bagnacani. "La nostra logica - sostiene Bagnacani come riportano gli esponenti Lega-Ncs - è preferire impianti più vicini, in modo da ridurre il più possibile i costi. Tanto più che in questi giorni la Regione Abruzzo sta mettendo a punto la parte burocratica che ci permetterà di utilizzare due impianti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere