Maggiore Cc Scarponi lascia Pescara

Dopo sei anni permanenza, andrà alla Legione Marche di Ancona

(ANSA) - PESCARA, 3 OTT - Il maggiore Claudio Scarponi lascia il comando della Compagnia dei Carabinieri di Pescara dopo sei anni di permanenza, per andare a ricoprire, da domani, un nuovo incarico presso la Legione Carabinieri Marche di Ancona. Il nuovo comandante della Compagnia di Pescara sarà il capitano Antonio Di Mauro che arriva da Roccella Jonica (Reggio Calabria). "Voglio ringraziare Pescara, una città magnifica, e con un tessuto sociale sano e lavoro, e questo ha permesso a noi di poter - ha detto Scarponi - portare avanti le nostre operazioni, che abbiamo portato avanti grazie anche alla collaborazione della cittadinanza pescarese. I numeri sulla sicurezza sono positivi. Oggi c'è più sicurezza, ma forse meno percepita, e meno visibile. Questa deve essere la sfida: trasmettere un maggior senso di sicurezza alla popolazione. Pur non essendo nato in questa città, mi sento oggi pescarese adottivo anche perché in sei anni ho imparato ad apprezzare e conoscere questa città".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere