Arbore cittadino onorario Francavilla

"Abruzzo e Molise terre accoglienti e a cui sono affezionato".

(ANSA) - FRANCAVILLA AL MARE, 9 AGO - Conferita questa mattina, nel corso di un Consiglio Comunale gremitissimo, la cittadinanza onoraria a Renzo Arbore che proprio nella cittadina rivierasca con la sua famiglia aveva passato, in estate gli anni della giovinezza, nel periodo della Seconda Guerra Mondiale. "Sono molto emozionato oggi e ringrazio il sindaco Antonio Luciani che ha voluto conferirmi la cittadinanza onoraria. È un bel riconoscimento e lo ringrazio anche a nome dei miei genitori che sarebbero stati felici di questo. Per me è come tornare ragazzo.
    Per me tornare a Francavilla al Mare (Chieti), è sempre un'emozione. In gioventù sono stato a Francavilla, ma anche Lanciano e Chieti. Questi sono stati i luoghi che ho vissuto negli anni bellissimi e allo stesso tempo terribili della Guerra dove siamo stati anche bombardati. Eravamo una famiglia di 35 persone che si spostava fra queste tre città. Ricordo che a Chieti fummo ospitati al Circolo degli Amici. L'Abruzzo era ed è una terra molto accogliente così come il Molise".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere