Burgo, intesa Comune, azienda e Regione

Garanzie per mantenimento posti di lavoro, 20 mln investimento

(ANSA) - AVEZZANO (L'AQUILA), 24 GEN - Un protocollo d'intesa per il rilancio produttivo della Cartiera di Burgo di Avezzano è stato sottoscritto tra i vertici dell'azienda, il Comune di Avezzano e la Regione Abruzzo. Nell'accordo, che prevede la garanzia dell'azienda di mantenere gli attuali livelli occupazionali e di investire oltre 20 milioni di euro (derivanti dal passaggio di produzione a carta per imballaggio), le istituzioni garantiranno tempi certi e celeri nello svolgimento di tutte le procedure ambientali, amministrative a autorizzative necessarie per l'avvio dei nuovi processi produttivi. "Abbiamo impiegato molte delle nostre energie per arrivare a questo risultato - ha dichiarato il sindaco di Avezzano, Giovanni di Pangrazio - per poter ridare a questo territorio una produzione storica di un'azienda che ha ha creato un indotto importante per la città". Tra 15 giorni si deciderà il nome del dirigente regionale che si occuperà di seguire il progetto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere