Manifestazione per mare e fiumi puliti

Corteo ambientalisti,balneatori e imprenditori turismo a Pescara

(ANSA) - PESCARA, 12 MAR - Gli appartenenti a 52 tra associazioni, comitati e movimenti abruzzesi, hanno dato vita ad una manifestazione di protesta intitolata 'Vogliamo mare e fiumi puliti in Abruzzo!' sfilando in corteo per le strade di Pescara: tra i partecipanti c'erano ambientalisti, imprenditori del turismo, balneatori e cittadini. I manifestanti hanno chiesto con forza il risanamento del territorio, la trasparenza sui dati sia per quanto riguarda l'inquinamento dei fiumi sia sulla balneabilità del mare e la partecipazione alle scelte che riguardano i fiumi. "Hanno devastato il nostro territorio - ha commentato il deputato del M5S, Gianluca Vacca - tanto da non poter fare neanche il bagno al mare. Ricordiamoci che D'Alfonso è stato presidente della Provincia di Pescara dal 1995 al 1999, sindaco di Pescara dal 2003 al 2009. Poi due anni fa ha riempito l'Abruzzo di manifesti promettendo fiumi 'belli e godibili', ed è diventato presidente della Regione; ma l'Abruzzo è maglia nera in quanto a stato delle acque".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Impresa funebre De Florentiis

Emidio De Florentiis: «Ogni lutto causa dolore, ma i funerali non sono tutti uguali»

In un settore delicato come quello funebre, la professionalità e la sensibilità fanno la differenza: qualità irrinunciabili per la storica impresa Emidio e Alfredo De Florentiis di Pescara


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere