Rubò dvd, finisce in carcere a 81 anni

Non ha presentato istanza sospensione, deve scontare due anni

(ANSA) - PESCARA, 10 MAR - Ruba un dvd e, a 81 anni, finisce in carcere: protagonista della vicenda è un anziano residente a Montesilvano (Pescara) che deve scontare due anni di reclusione per rapina aggravata. Il fatto risale al 2008: l'uomo aveva rubato un dvd in un centro commerciale e, scoperto da un dipendente, aveva spintonato l'operatore, procurandogli lesioni giudicate guaribili in quattro giorni. Condannato a due anni per rapina aggravata, l'uomo ha omesso di presentare entro i termini l'istanza di sospensione e quindi è arrivato l'ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dal Tribunale di Pescara.
    L'arresto è stato eseguito dal personale della squadra Mobile della Questura; l'anziano è stato accompagnato in carcere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere