Asl Teramo, verifiche su neonata ad Atri

Direzione su mancata attivazione procedure emergenza 118

(ANSA) - TERAMO, 10 FEB - "Dopo l'evento della nascita in condizioni di emergenza avvenuta ieri presso l'Ospedale di Atri, la Asl di Teramo ha attivato una verifica immediata dei fatti, dalla quale emergono già alcuni risultati che saranno, comunque, ulteriormente approfonditi". Lo rende noto la stessa Asl in un comunicato. "La paziente, gravida a termine - riferisce la Asl di Teramo - si è rivolta alla propria ostetrica di fiducia, in servizio presso un Consultorio territoriale. L'ostetrica ha ritenuto che la signora fosse in travaglio di parto e che fosse necessario trasportarla al Pronto Soccorso più vicino, che era quello di Atri. In questi casi, invece, è assolutamente indispensabile attivare le procedure di emergenza del Servizio 118 che, nell' occasione - afferma la Asl di Teramo - avrebbe trasportato in sicurezza la paziente presso il Presidio Ospedaliero più vicino, dotato di punto nascita".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Giorgio Magliocca e Umberto di Fonzo - Fabbrica srl

Fabbrica Set Design Company, quando la creatività sposa l'artigianalità

L'azienda scenotecnica della provincia di Chieti è specializzata nella realizzazione di scenografie per grandi spazi sia per la ristorazione che per l’intrattenimento, ma anche di allestimenti per esposizioni e meeting


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.