Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Tesei, Giorno della memoria per impedire rigurgiti pensieri

Tesei, Giorno della memoria per impedire rigurgiti pensieri

"Che calpestano valori rispetto umano"

(ANSA) - PERUGIA, 27 GEN - "Ad oltre 70 anni da quel 27 gennaio del 1945 in cui furono aperte le porte di Auschwitz, abbiamo il dovere di continuare a ricordare ciò che accadde affinché non si ripetano quelli che Enrico De Nicola, primo presidente della Repubblica, definiva 'fatali errori e antiche colpe'". E' quanto afferma la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, impegnata a Roma per l'elezione del nuovo Presidente della Repubblica, che ha voluto comunque manifestare la sua ideale partecipazione alle celebrazioni della Giornata della memoria.
    "Anche grazie alla memoria - ricorda la presidente Tesei - dobbiamo evitare che vi possano essere rigurgiti di pensieri che calpestano i valori più alti del rispetto umano". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie