Tecnologia italiana per esplorare luna

Siglata a Washington dichiarazione congiunta Nasa-Asi

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - "E' stata siglata a Washington la dichiarazione congiunta di intenti tra la Nasa e l'Agenzia Spaziale Italiana con la quale la cooperazione viene ulteriormente estesa. Si mette nero su bianco che nella prossima missione di sbarco degli astronauti sulla Luna, prevista nel 2024, la tecnologia utilizzata per l'esplorazione del suolo sarà italiana. Come Governo siamo particolarmente orgogliosi di questo risultato". Così il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle politiche spaziale Riccardo Fraccaro.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie