Nuoto: Quadarella "covid alle spalle, in forma per Europei"

Iridata 1.500: 'Stare fermi non facile, per fortuna durato poco'

(ANSA) - ROMA, 18 MAR - "Stare fermi a lungo non è stato facile ma adesso abbiamo recuperato la forma e ci presentiamo ai campionati assoluti di Riccione e soprattutto degli Europei di Budapest per fare la nostra bella figura". Lo ha detto la campionessa mondiale dei 1.500 di nuoto, Simona Quadarella, in una diretta streaming nello 'Speciale nuoto' di PlayRoma a cui hanno partecipato anche il suo allenatore Christian Minotti. La nuotatrice romana è reduce dall'ottimo tempo di 15'29″74, primo record italiano dell'anno: "La preparazione è tutta finalizzata all'Olimpiade di Tokyo - spiega Quadarella - Poco più di una settimana fa è stato un ottimo test dopo quello che è successo quest'anno, compreso il Covid che mi sono presa a Livigno. Per fortuna è finito il 2020 e speriamo che quest'anno vada un po' meglio. Sono stata ferma due mesi, poi il Covid ha aggravato la situazione. Per fortuna sono stata positiva solo per poco tempo e ho avuto il tempo di riprendermi, ora abbiamo cercato di fare le cose più in fretta. All'inizio è stato parecchio faticoso ma piano piano ho ripreso le mie sensazioni". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie