Ascoli: ha bestemmiato 12 volte, multato Sottil

Tecnico punito dalla Figc dopo la partita contro la Reggiana

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - La Figc ha inflitto un'ammenda di 1.250 euro all'allenatore dell'Ascoli, Andrea Sottil, per avere usato ripetute espressioni blasfeme durante la partita contro la Reggiana, valida per il campionato di Serie B. Sottil ha violato gli articoli 4, comma 1, e 37 del Codice di Giustizia Sportiva, perché "nel corso della gara Reggiana-Ascoli del 14 febbraio 2021, durante lo svolgimento della gara", ha "pronunciato ripetutamente, per circa 12 volte, espressioni blasfeme".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie