Calcio:Paratici, rinnovo Ronaldo? Non all'ordine del giorno

'Cr7 e Messi insieme? veramente improbabile questo tipo di idea'

(ANSA) - ROMA, 09 MAR - "Fortunatamente abbiamo ancora un anno di contratto con Ronaldo, quindi abbiamo tempo, eventualmente, di parlare con lui. Diciamo che non è all'ordine del giorno". Così ai microfoni di Sky, nel pre partita di Juve-Porto, il Chief Football Officer della Juventus Fabio Paratici. Visto che del contratto di Messi se ne parlerà nei prossimi mesi, non avete mai pensato di metterlo insieme a Cristiano Ronaldo?, e' stato chiesto al dirigente bianconero. "I bravi giocatori è sempre facile farli giocare insieme, ma in questo momento tutto il calcio deve fare delle riflessioni di altro tipo. Quindi, credo che sia veramente improbabile questo tipo di idea".
    Chiusura su Chiesa: "Non è facile passare comunque, arrivare alla Juventus, in generale - avverte Paratici - da squadre diverse da quelle che disputano la Champions League ad alto livello. È, comunque, impegnativo mentalmente e i primi mesi, soprattutto, sono sempre difficili. Anche grandi campioni hanno patito un po' questo primo passaggio. Però, su Chiesa devo dire che eravamo tutti molto convinti, al di là delle doti tecniche, perché avevamo intravisto in lui carattere da Juve, il modo di giocare, di interpretare ogni minuto della partita veramente con lo stile di questo club". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie