Calcio: Pioli, mercato? Ko di Ibra non cambia nostre idee

Se si può migliorare lo faremo, altrimenti stiamo bene così

(ANSA) - MILANO, 19 DIC - Un faccia a faccia con la società per parlare di mercato "c'è stato prima di queste due partite: è normale parlare di alcune situazioni perché gennaio si avvicina.
    Non è l'infortunio di Ibrahimovic che ci farà cambiare idea sulle situazioni che possiamo migliorare". E' quanto spiegato dall'allenatore del Milan, Stefano Pioli che da quasi un mese fa a meno dell'attaccante, destinato a un nuovo stop non molto più breve.
    "Serve un vice Ibrahimovic? Credo, come la società, che se ci sarà da migliorare organico lo faremo. Dipenderà dalle situazioni che si verranno a creare, da che livello si riuscirà ad arrivare - ha risposto Pioli nella conferenza stampa alla vigilia della trasferta con il Sassuolo -. Se ci sarà possibilità di mettere dentro un giocatore di qualità e un prospetto da Milan credo che la società lo farà, altrimenti stiamo bene così". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie