Azzurri: Florenzi, l'Italia è diventata trascinante

'Mancini ha dato subito impronta, ci sono gioco e armonia'

(ANSA) - FIRENZE, 05 OTT - "La gente che incontro mi chiede non solo del club dove gioco ma anche della Nazionale perché è diventata trascinante". Così Alessandro Florenzi dal ritiro di Coverciano per preparare con i compagni l'amichevole con la Moldova e le gare di Nations League in casa della Polonia e a Bergamo con l'Olanda.
    "Mancini come si è visto subito ha dato fin dall'inizio un'impronta - ha proseguito l'esterno ex Roma adesso in forza al Psg -. Qualsiasi giocatore che viene inserito in questa Italia dà immediatamente il proprio contributo e sembra sia qui da sempre, basti pensare a Locatelli nell'ultima gara. Questo perché c'è un gioco e c'è armonia, bisogna continuare su questa strada". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie