Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Altri Sport
  4. Pugilato: Magnesi sfida Contreras per il mondiale della Ibo

Pugilato: Magnesi sfida Contreras per il mondiale della Ibo

Appuntamento sul ring di Civitavecchia per sabato 9 aprile

(ANSA) - ROMA, 01 APR - La grande Boxe PRO è pronta per dare spettacolo sabato 9 aprile con il Campionato mondiale IBO dei Pesi Superpiuma fra il campione Michael 'Lone Wolf' Magnesi e lo sfidante, il messicano Dennis Contreras. Una difesa di grande levatura, che verrà disputata sul ring del PalaSport di Civitavecchia, per un grande ritorno della boxe PRO su Discovery, che trasmetterà l'intero evento sulla piattaforma discovery+ (discoveryplus.it) a partire dalle ore 20, e in diretta tv su Eurosport 2 (canale 211 di Sky, Dazn) a partire dalle 22. Due le cinture in palio nella kermesse pugilistica che va verso il sold-out, organizzata dalla BBT Boxing Team e dalla A&B Events, in collaborazione e con il contributo della Federazione Pugilistica Italiana e del suo advisor artmediasport e con il patrocinio del Comune di Civitavecchia. Sotto i riflettori non ci sarà solo la sfida mondiale fra l'imbattuto Magnesi, 'Fighter' di Cave, che vanta 20 vittorie, e il già Campione FedeCentro WBA dei Piuma Contreras, con 22 vittorie all'attivo per ko su 24 successi totali, ma ad impreziosire l'evento sarà anche il match valido per la cintura mondiale IBO Youth dei Leggeri fra il tarquinese Christian Gasparri (7v) e il colombiano Santiago Garces (4v3s). Una serata di livello tecnico, organizzativo e mediatico, orientata al massimo della sinergia e che rilancia l'Italia dei guantoni grazie al talentuoso Magnesi, 36/o pugile italiano ad aver conquistato un titolo mondiale nel 2020 a Fondi. "Sono estremamente soddisfatto per l'accordo con Eurosport, raggiunto in virtù del lavoro sinergico fra FPI e Artmediasport - dice il presidente FPI, Flavio D'Ambrosi - grazie al quale dopo tre anni il pugilato PRO tornerà ad essere trasmesso sulle frequenze di uno dei più importanti canali sportivi d'Europa. La FPI sta puntando su una rosa di pugili promettenti per ricostruire passioni, qualità ed identità del movimento pugilistico nazionale. Spero che tutto questo porti, nel tempo, a un ritorno ai fasti del passato".
    Spettacolari ed avvincenti anche gli altri sei incontri 'undercard'. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie