Sport

Vela: la storia della Barcolana naviga a 'L'Uomo e il Mare'

Apertura dedicata al capitano Sandro Chersi appena scomparso

(ANSA) - ROMA, 23 LUG - Con l'addio al capitano Sandro Chersi, mitico marinaio e velista triestino anima della Barcolana, appena scomparso, prende il via la puntata di oggi della Rubrica di Raisport "L'Uomo e il Mare", curata e condotta da Giulio Guazzini, montaggio di Roberto Toti, In onda questa sera alle 22,35 su Raisport +HD.
    Il ricordo di Chersi attraverso le parole di Mauro Pelaschier e Serena Galvani e a seguire, uno speciale dedicato alla storia della Barcolana, la regata piú frequentata del mondo che da poco ha girato la boa dei 50 anni. Un racconto che 'l'Uomo e il Mare' vuole riproporre con alcune voci dei protagonisti, nel segno della passione per le barche e per le regate, ma soprattutto della cultura del mare dedicando la puntata all'amico Sandro Chersi, amico personale e della Rubrica, che, "ironia della sorte, ha deciso di mollare gli ormeggi proprio nel giorno della presentazione, a Trieste, della prossima edizione della Coppa d'Autunno, la numero 52 fissata l'11 ottobre prossimo".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie