Politica

Mattarella, migrazioni amaro pedaggio

"Sono la più dolorosa spoliazione del futuro di un territorio"

"Le migrazioni di massa sono la più dolorosa spoliazione di futuro di un territorio. Sono la resa a piaghe endemiche che affliggono l'umanità: la guerra, la fame, le carestie. Costituiscono il più amaro pedaggio a una globalizzazione imperfetta e ineguale". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando all'Assemblea nazionale dell'Angola.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie