Pena di morte, esecuzione nel Missouri

Un uomo di 64 anni è stato ucciso con una iniezione letale

Il boia torna a colpire negli Stati Uniti. Dopo la pausa a causa del coronavirus, una condanna a morte è stata eseguita in Missouri. Un uomo di 64 anni, Walter Barton, è stato ucciso con un'iniezione letale per aver commesso un assassinio nel 1991. L'uomo ha sempre negato di essere colpevole.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie