Siria: Mosca, uccisi 150 jihadisti

Il bombardamento a Deir el-Zor. Tra loro mercenari stranieri

Oltre 150 militanti, inclusi "mercenari stranieri", sono stati uccisi da un bombardamento delle forze aeree russe avvenuto nei pressi della città siriana di Deir el-Zor. Lo riporta la Tass che cita il ministero della Difesa di Mosca.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie