Turchia: oggi la decisione su Santa Sofia moschea

Atteso l'annuncio del verdetto del Consiglio di stato

 È atteso oggi l'annuncio della decisione del Consiglio di stato turco sulla riconversione in moschea di Santa Sofia. La 10/ma sezione del massimo tribunale amministrativo di Ankara deve esprimersi sul ricorso presentato da un'associazione islamista locale, che chiede l'annullamento del decreto del 27 novembre 1934 di Mustafa Kemal Ataturk che trasformava il monumento simbolo di Istanbul in un museo, dopo essere stato basilica cristiana per quasi un millennio e poi luogo di culto islamico dalla conquista ottomana di Costantinopoli nel 1453. Secondo media locali e diversi esponenti dell'Akp del presidente Recep Tayyip Erdogan, i giudici si sarebbero espressi a favore della riconversione in moschea. Anche in caso di bocciatura del ricorso, sarebbe probabile un rinvio all'esecutivo per decidere sullo status dell'edificio, aprendo comunque la strada a una sua trasformazione in luogo di culto islamico. Stati Uniti e Ue hanno lanciato appelli affinché Santa Sofia resti un museo, insieme ai massimi esponenti della chiesa ortodossa mondiale.
    Erdogan ha replicato che si tratta di una questione di "sovranità nazionale". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie