Pakistan: premier Khan a Facebook, bandisca islamofobia

'Come i contenuti sull' Olocausto'

(ANSA) - ISLAMABAD, 25 OTT - Il primo ministro del Pakistan Imran Khan ha chiesto al Ceo di Facebook, Mark Zuckerberg, che il social network bandisca i "contenuti islamofobici e di odio contro l'Islam" così some questo vieta "la messa in dubbio e le critiche verso l'Olocausto".
    In una lettera aperta Khan ha voluto porre all'attenzione di Mark Zuckerberg "sull'islamofobia in crescita che alimenta odio, estremismo e violenza nel mondo" in particolare sulle piattaforme social, Facebook incluso. Khan ha quindi mostrato apprezzamento per quanto fatto da Facebook per bandire i post che "criticano o mettono in dubbio l'Olocausto". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie