Pmi: Osservatorio Polimi, raccolta record minibond

Focus su sostenibilità debito, fine degli aiuti, Pir ed Eltif

(ANSA) - MILANO, 25 FEB - Nel 2020, anno della pandemia, con i minibond le Pmi hanno raggiunto la raccolta migliore degli ultimi 3 anni con 448 milioni di euro. In generale, sono i dati raccolti dall'Osservatorio Polimi, l'industria dei minibond ha tenuto la posizione rispetto al 2019, anno dei record, con un lieve calo delle emissioni (194 contro 205) e la raccolta sul mercato si è fermata a 920 milioni di euro per l'abbassamento del valore medio dei singoli deal (4,59 milioni).
    "Le sfide per il futuro sono tre: la sostenibilità del debito a valle dei risultati di bilancio, che inevitabilmente saranno più sfavorevoli rispetto alle aspettative; la capacità del sistema di trovare un nuovo equilibrio quando i provvedimenti emergenziali pubblici termineranno e potrebbe essere necessario prevenire un accumulo di crediti 'unlikely-to-pay'; approfittare dei PIR alternativi e degli ELTIF, ai nastri di partenza, per dare nuovo spessore al mercato con un salto di qualità che possa rinvigorire anche il mercato secondario" sottolinea Giancarlo Giudici, responsabile dell'Osservatorio Minibond. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      BANCA IFIS



      Modifica consenso Cookie