Educazione finanza: sì a strategia

Presidente Marino, bene scelta azione anche a Pmi

(ANSA) - ROMA, 31 GEN - La Commissione Finanze e Tesoro del Senato ha approvato, con la sola astensione del Movimento 5 Stelle, il parere sullo schema di programma per una Strategia Nazionale per l'educazione finanziaria, assicurativa e previdenziale. "Sono estremamente soddisfatto - ha affermato il Presidente della Commissione Finanze e Tesoro del Senato, Mauro Maria Marino -, si tratta della migliore conclusione possibile per un percorso inaugurato, proprio in questa Commissione, con la modifica del decreto salva-risparmio atta ad adottare, per il nostro Paese, una Strategia per l'Educazione Finanziaria e un Comitato Nazionale atto ad implementarne, estenderne e verificarne l'attuazione. Ritengo anche particolarmente interessante la scelta di indirizzare le azioni della Strategia, oltre che agli adulti e ai ragazzi, anche ai piccoli imprenditori e alle Pmi italiane. La Strategia approvata, frutto del proficuo lavoro del Comitato Nazionale, guidato dalla Professoressa Annamaria Lusardi, esperta della materia riconosciuta a livello internazionale, ha il pregio di essere improntata secondo una prospettiva globale, omnicomprensiva e con una visione in grado di ottenere risultati sia nel medio sia nel breve periodo".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie