Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Cybersecurity: Keyless acquisita da americana Sift

Cybersecurity: Keyless acquisita da americana Sift

Società romana specializzata in autenticazione biometrica

(ANSA) - ROMA, 18 NOV - Keyless, società romana che si occupa di autenticazione biometrica di nuova generazione, ha annunciato oggi di aver firmato l'accordo definitivo per essere acquisita da Sift, un unicorn statunitense partecipato da Insights Partner e altri venture capital e leader nella Digital Trust & Safety.
    Lo si legge in una nota che ricorda come la partnership tra Sift e Keyless aiuta le aziende in una delle aree più difficili da proteggere: il momento di iscrizione di un utente, il login e/o l'autenticazione in-app, ad esempio per i pagamenti".
    Il phishing, il furto di credenziali e l'acquisizione di account stanno raggiungendo livelli senza precedenti, sottolinea Keyless, e le aziende si trovano sotto pressione nella gestione della protezione delle identità digitali, nell'esperienza e fiducia degli utenti, nonché nel mantenimento della conformità.
    Keyless consente a società altamente regolamentate, come banche e istituti finanziari, e a organizzazioni che gestiscono dati sensibili, come scuole e università, di identificare gli utenti con l'obiettivo di proteggere la loro privacy.
    "Il nostro primo cliente è stata la Luiss University e siamo orgogliosi di essere il fornitore che ha permesso loro di proteggere oltre 15.000 identità di studenti, soprattutto a partire dal 2020 quando si è passati a un modello completamente da remoto. La Luiss è un istituto lungimirante e aveva bisogno di una soluzione innovativa alle sfide che si presentavano con l'introduzione dell'apprendimento a distanza, avendo bisogno dei più elevati livelli di sicurezza per proteggere e controllare gli accessi, gestire le presenze e facilitare gli esami", ha dichiarato Andrea Carmignani, CEO e co-fondatore di Keyless.
    . (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie