Auto: in rosso mercato Ue, -7,1% a ottobre

Nei dieci mesi flessione del 27,3%

Tornano in rosso le immatricolazioni di auto nell'Europa Occidentale (Unione Europea, Efta e Regno Unito): a ottobre sono state 1.129,223, il 7,1% in meno dello stesso mese del 2019. Nei primi dieci mesi dell'anno - secondo i dati dell'Acea, l'associazione dei costruttori europei - sono state vendute complessivamente 9.696.928 auto, con una flessione del 27,3% sull'analogo periodo dell'anno scorso. Sempre nel mese di ottobre Fca ha venduto in Europa Occidentale (Ue più Efta più Regno Unito) 70.172 auto, il 3,2% in più dello stesso mese del 2019. La quota sale dal 5,6% al 6,2%. Nei dieci mesi il gruppo ha immatricolato 560.202 vetture, pari a una flessione del 30,8% con la quota che passa dal 6,1% al 5,8%.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie