Petrolio: Brent vola a +13%, Wti +11%

Cina annuncia l'acquisto di barili per alimentare riserve

Il prezzo del petrolio vola sui mercati dopo che la Cina ha annunciato l'acquisto di barili da accantonare nelle proprie riserve. Il Brent ha guadagnato fino al 12,7% per poi assestarsi a +10,5% mentre il Wti è salito dell'11% a 22,07 dollari al barile. Il rialzo del greggio spinge i titoli petroliferi in Borsa, colpiti nelle scorse settimane dalla debacle dei prezzi. Eni sale del 5% e Saipem del 7%.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie