Grecia: depositi banche crollano a minimi 2004

 Crollano ai minimi da oltre 10 anni i depositi bancari in Grecia. Secondo i dati della Banca di Grecia, ad aprile i depositi da parte di famiglie e imprese sono scesi a 133,7 miliardi di euro da 138,6 di marzo, segnando i minimi da settembre 2004 ed indicando quindi che nel Paese ellenico è sempre più corsa agli sportelli per il timore di un default. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie