Premi: concorso letterario di racconti per italiani 'expat'

Lanciato da Scuola di scrittura Belleville, scadenza 31 gennaio

Nella ricca offerta di premi letterari nazionali ne arriva uno tutto rivolto agli italiani 'expat', quanti stanno vivendo o hanno vissuto una esperienza all'estero che in qualche modo ha cambiato o influenzato la loro vita. Si intitola 'Molto forte, incredibilmente lontano', giocando col titolo del celebre romanzo di Jonathan Safran Foer (Molto forte, incredibilmente vicino) e lo organizza la Scuola di scrittura Belleville di Milano. Inviando entro la mezzanotte del 31 gennaio 2021 un racconto ambientato nel proprio Paese d'adozione, dal titolo 'L'arrivo' e della lunghezza massima di 5.000 battute (spazi inclusi), i partecipanti accedono alla selezione delle migliori novelle da parte di una giuria formata da scrittori e docenti della Scuola Belleville. I racconti selezionati confluiranno in una raccolta che verrà pubblicata in formato elettronico e sarà disponibile gratuitamente sul sito della scuola. L'autore del primo racconto classificato sarà premiato con una borsa di studio a copertura totale per il corso online 'Molto forte, incredibilmente lontano. Scrivere dalla distanza', il cui inizio è previsto per il prossimo 25 marzo. Borse di studio a copertura parziale sono previste anche per il secondo e il terzo posto nella classifica finale. I vincitori saranno annunciati il 23 febbraio in diretta streaming sulla pagina Facebook dell'Italian Bookshop di Londra e su quella di Belleville-Typee. (ANSA)

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie