Cultura

Manet restaurato cambia titolo

Nuovi colori da 3 anni lavoro e l'abito non e' piu' da sera

(ANSA) - NEW YORK, 30 GIU - Tre anni di paziente lavoro da certosino e un importante dipinto di Eduard Manet del Guggenheim cambia ufficialmente nome. Il "Ritratto di donna in abito da sera" diventa "Ritratto di donna con abito a strisce" dopo che il minuzioso restauro del quadro della Collezione Thannhauser ha messo la brillante tavolozza del pittore nascosta per decenni da spessi strati di vernice applicati dopo la morte dell'artista.
    Il ritratto della giovane signora col ventaglio fu dipinto da Manet tra 1877 e 1880. E' presentato da oggi ai visitatori del Guggenheim nella nuova luce che la restauratrice Gillian McMillan ha permesso di recuperare. La McMillan ha lavorato "per centinaia di ore" sul Manet grande a una borsa della Bank of America Conservation Project. Un programma della Andrew Mellon Foundation ha permesso al Guggenheim, che non ha scienziati "di casa", di collaborare con gli esperti del vicino Metropolitan Museum.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie