Due detenuti evasi dal carcere di Rebibbia a Roma

Si tratterebbe di un detenuto di 46 anni nato in Croazia e di un 40enne di Olbia in carcere per reati contro il patrimonio e la P.A.

Due detenuti sono evasi dal carcere di Rebibbia a Roma. L'allarme è scattato poco prima delle 12.
Dalle prime informazioni, avrebbero scavalcato il muro di cinta e si sarebbero calati con una corda eludendo la vigilanza. Sono in corso ricerche in tutta la zona.

Secondo quanto si è appreso, si tratta di un detenuto di 46 anni nato in Croazia e di un 40enne di Olbia. Entrambi sarebbero di origini nomadi e in carcere per reati contro il patrimonio e la pubblica amministrazione. Sono in corso ricerche della polizia in particolare nei campi nomadi, nelle stazioni e negli aeroporti. L'evasione potrebbe essere avvenuta nella notte.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie