Giochi: in Lombardia spesa top per slot

In comune di mille abitanti 24mila euro giocate pro capite/anno

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Sono 49 i miliardi spesi di slot machines e video lottery nel 2016, oltre la metà del totale del gioco d'azzardo. È un caso il piccolo comune di Caresanablot, poco più di mille abitanti attaccato a Vercelli, dove la giocata pro capite in slot machine è la più alta d'Italia, 24.228 euro.
    Un dato drogato dalla presenza di una enorme sala giochi che richiama migliaia di 'pendolari' del gioco. Ma è Prato la provincia italiana con la spesa più alta nelle 'macchinette', 2.377 euro a persona. E la Lombardia, con oltre 10 miliardi di raccolta, è la regione dove si spende di più, seguita dal Lazio con oltre 5.
    Sono alcuni dei dati raccolti ed elaborati dal Gruppo Gedi, editore dei giornali locali del gruppo Finegil, e dalla società di datajournalism Dataninja, nel data base 'L'Italia delle slot' che raccoglie le cifre del 2015 e del 2016 su Slot e video lottery in regioni, province e comuni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie