Dossier ambientalisti su Punta Giglio "pineta è abbandonata"

"Preoccupazione, anche in termini di prevenzione degli incendi"

(ANSA) - ALGHERO, 17 APR - "La pineta di Punta Giglio è abbandonata". Un dossier a cura di Wwf, Lipu e Grig, denuncia lo "stato di degrado" dell'area della pineta che circonda un antico bosco autoctono di lecci a Bramassa, all'interno del Parco regionale di Porto Conte. "Le condizioni della pineta che circoscrive il bosco autoctono desta forte preoccupazione, anche in termini di prevenzione degli incendi. Infatti si riscontrano pini spezzati, altri rovesciati con le radici fuori dal terreno, tronchi e ramaglie secche sparse. Una situazione preoccupante che necessita di urgenti interventi di gestione forestale, necessari in qualsiasi parte del territorio, ed in particolare, in un'area parco quale è quella regionale di Porto Conte", denunciano le associazioni ecologiste nel dossier inviato al sindaco di Alghero, al presidente del Parco , ai Carabinieri forestali e al Corpo Forestale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie