Polizia, Campobasso, tanti controlli in periodo Covid

In aumento anche segnalazioni all'app 'Youpol'

(ANSA) - CAMPOBASSO, 10 APR - Nel periodo 1/o marzo 2020-31 marzo 2021 la Questura di Campobasso ha disposto oltre 800 servizi di controllo per la verifica del rispetto della normativa anti Covid nei quali sono stati impiegati 40.994 uomini, dei quali 11.085 appartenenti alla Polizia di Stato, 20.967 all'Arma dei Carabinieri, 4.570 alla Guardia di Finanza, 598 alla Capitaneria di Porto di Termoli, 3.774 alle Polizie Municipali. Nel corso delle attività sono stati sottoposti a controllo circa 100 mila persone, oltre 2.000 esercizi pubblici ed elevate circa 2.000 sanzioni per violazione delle disposizioni vigenti in materia di contenimento dell'emergenza sanitaria. I dati sono stati diffusi oggi in occasione del 169/o anniversario della fondazione della Polizia.
    In riferimento alla generale attività di controllo del territorio, nel periodo 1/o aprile 2020-31 marzo 2021, rispetto al precedente anno, i dati hanno fatto registrare un significativo incremento del numero di controlli da parte delle forze di polizia in provincia di Campobasso. Circa 327 mila le persone controllate (+43%), 189 mila i veicoli (+30%). Nel periodo in esame si è registrato anche un incremento delle segnalazioni (249) giunte al 113 tramite l'utilizzo dell'applicazione 'Youpol'. Di queste, 76 per episodi di spaccio di droga, 5 per episodi di bullismo e 168 segnalazioni per assembramenti di persone. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie