Milano, studenti sgomberati da monumento

Protestavano contro comizio CasaPound previsto nel pomeriggio

(ANSA) - MILANO, 24 FEB - Attimi di tensione si sono verificati, in centro a Milano, nel luogo dove nel primo pomeriggio Casapound terrà un comizio elettorale. Alcune decine di studenti, infatti, sono saliti sul vicino monumento a Garibaldi in piazza Cairoli ma sono stati fatti scendere con la forza dalla polizia.
    Non si registrano feriti tranne, forse, qualche lieve contuso.
    I ragazzi, una quarantina, sono saliti sul monumento srotolando uno striscione con scritto 'partigiani ieri, antifascisti oggo'. La manifestazione però non era autorizzata e la polizia ha intimato loro di scendere. Al loro rifiuto, gli agenti sono intervenuti, senza cariche, trascinandoli giù mentre loro facevano opposizione tenendosi gli uni con gli altri per le braccia. Dopo essere stati sgomberati hanno dato vita a un corteo estemporaneo, scortati dalla polizia, fino alla fermata della metropolitana di Cairoli, dove la protesta è terminata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Camera di Commercio di Milano
Camera di Commercio di Milano



Modifica consenso Cookie