Controlli sul Carso triestino, due arresti

Operazioni della Polizia di Frontiera

(ANSA) - TRIESTE, 8 FEB - Due arresti in due distinti controlli transfrontalieri da parte della Polizia di Frontiera di Trieste. Nella prima operazione è stato bloccato all'ex confine italo-sloveno di Fernetti un cittadino romeno di 27 anni che deve scontare una pena a un anno e 10 mesi di reclusione per essere stato condannato dal Tribunale di Venezia nel 2017 per rapina e lesione personale. L'uomo rientrava in Italia a bordo di un furgone con targa romena ed era stato fermato per un normale accertamento. Nella seconda operazione la Polizia di Frontiera ha intercettato un cittadino albanese di 26 anni che stava per lasciare l'Italia a bordo di un autobus di linea. Il mezzo è stato fermato per le consuete verifiche sull'identità dei passeggeri. E' emerso che il giovane era rientrato in Italia violando il divieto di ingresso dopo essere stato espulso con un provvedimento del prefetto di Verona. I due uomini sono stati accompagnati al carcere del Coroneo di Trieste. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Nuova Europa



    Modifica consenso Cookie